La porta di Dio

 

Immagine

La porta che conduce a Dio la si può cercare in tanti modi.

Vi sono vie meditative per ogni gusto, vi sono dottrine utili ad ogni latitudine, la testimonianza ascetica di uomini e donne vissuti prima di noi può contribuire notevolmente a condurci verso il divino.

Ma per quanto l’uomo si sforzi e si adoperi, la porta di Dio non la si può aprire con la propria forza di volontà.

Per quanto un cercatore mediti e preghi, la chiave della porta di Dio resta un mistero.

Si può passare la vita intera a cercarla.

Senza trovarla…

Ma vieni un tempo in cui è Dio stesso che si lascia trovare.

E’ il tempo in cui s’abbandona ogni ‘mezzo di conquista’ del divino, ogni presunta sapienza, tutte le certezze e gli approdi e ci s’immerge nel reale, nel quotidiano, senza paura.

E’ quando ci si bagna nella materia e la si sente vibrare un canto nuovo.

Allora, tra i pomodori sul fuoco e le bollette da pagare, viene il Signore e ci conquista, per sempre.

Viene, col Suo solito passo lieve, e tutto – tutto! – schiude il guscio della Bellezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...