IL CORPO CHE SIAMO

Immagine

‘Qualunque cosa i loro corpi facciano incide sulle loro anime’.
E’ una citazione tratta dalla lettera IV di Berlicche a Malacoda, nel testo di Lewis che stiamo leggendo (Le lettera di Berlicche).
La lezione concerne la preghiera.
Spesso pensiamo che la preghiera sia un fatto puramente spirituale, dimentichi d’essere una unità di corpo, psiche e spirito. La disarmonia in una di queste tre parti non può lasciare indifferente TUTTO l’Uomo.
Se ho mal di denti non è il dente a soffrire: IO soffro!
Così è per la preghiera: tutto l’Uomo deve farsi preghiera.
Di quanto il corpo sia importante abbiamo già scritto su questo Blog (pagina ‘Mistica quotidiana. Ovvero diario di un cristiano qualunque’, nel cap.1).
Posizione, luogo, tempi. Nulla è indifferente.
E’ poi presentato, nella lezione di Berlicche, un altro elemento fondamentale.
‘Una volta che tutti i suoi pensieri e le sue immagini vengono cacciate da parte, o, se ancora ritenute, ritenute con la piena cognizione della loro natura puramente soggettiva, mentre pone fiducia in quella Presenza perfettammente reale, esterna, invisibile, là nella stanza con lui e che egli non conoscerà mai come invece viene conosciuto da essa – bè, allora è il momento che può capitare l’incalcolabile’. E si afferma, infine, di quanto questa sia ‘la vera nudità dell’anima’.
Ecco un elemento imprescindibile: l’abbandono dell’intera persona alla Persona.
Il nostro è un Dio personale, non una luce, una immagine, un elemento architettonico su cui possiamo fissare lo sguardo.
Questi elementi possono e sono, di fatto, un aiuto, specie per chi comincia l’arte della preghiera: candele, croce, icona, possono aiutare. Tuttavia il cammino esige spoliazione.
Nella preghiera si progredisce quanto più si diviene nudi.
Come nella vita del resto… e infatti le due cose vanno di pari passo.
Ne abbiamo di elementi da cui lasciarci interregore oggi!
Buona giornata 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...