La vostra vita è ormai nascosta con Cristo in Dio!

Immagine

<<Partito quindi di là, andò nella sua patria e i discepoli lo seguirono. Venuto il sabato, incominciò a insegnare nella sinagoga. E molti ascoltandolo rimanevano stupiti e dicevano: «Donde gli vengono queste cose? E che sapienza è mai questa che gli è stata data? E questi prodigi compiuti dalle sue mani? Non è costui il carpentiere, il figlio di Maria, il fratello di Giacomo, di Ioses, di Giuda e di Simone? E le sue sorelle non stanno qui da noi?». E si scandalizzavano di lui. Ma Gesù disse loro: «Un profeta non è disprezzato che nella sua patria, tra i suoi parenti e in casa sua». E non vi potè operare nessun prodigio, ma solo impose le mani a pochi ammalati e li guarì. E si meravigliava della loro incredulità.
Gesù andava attorno per i villaggi, insegnando>>.
(dal vangelo secondo Marco 6, 1-6)

La vita assolutamente ordinaria del Cristo a Nazareth fa scandalizzare i suoi compaesani, i suoi parenti, allorquando Egli si manifesta come Messia.
E Gesù è stupito della loro incredulità.
L’umanità condivisa dal Figlio di Dio, in una vita di lavoro e relazioni, è stata come la nostra. Ore aggiuntesi ad ore, nella costruzione di sè.
Sì, perchè -mistero di bellezza!- anche Gesù ha dovuto comprendere quale era la Sua chiamata.
La quotidianità è il banco di prova della vita per noi come lo è stato per Lui ed è bello pensare ch’Egli sia passato come una benedizione silenziosa, nella maggior parte dei Suoi anni qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...