Essere madri in un’epoca senza padri


La memoria liturgica di oggi – Presentazione di Maria al tempio – ci da modo di meditare sulla verità del portare Cristo in grembo.
Che siamo uomini o donne, tutti siamo chiamati a generare in noi il Cristo, Figlio di Dio.
Maria è stata madre del Signore prima nel dono di sè, nella fede.
Al grido delle folle: ‘Beato il grembo che ti ha portato’ (Lc 11, 27), Gesù risponde: ‘Beati piuttosto coloro che ascoltano la Parola di Dio e la osservano’ (Lc 11, 28).

Beati siamo noi, dunque, se siamo madri di Cristo nell’obbedienza alla Sua Parola!
L’esegesi e la meditazione della Scrittura sono possibili alla luce dello Spirito, una luce che viene a noi anche attraverso testimoni autorevoli.
La Parola è spezzata NELLA Chiesa anche quando avviene nel silenzio e nel nascondimento della nostra casa.
Numerosi testi possono venire in nostro aiuto. Senz’altro autorevoli.
Quanto ai testimoni?
Oggi è più che mai difficile trovare padri capaci di svelarci, con la vita prima che con la parola, il senso delle Scritture.
Siamo chiamati ad essere madri in un’epoca senza padri!
Questo non deve scoraggiarci, tuttavia, ma spingerci a chiedere con più insistenza il dono dello Spirito, a chiederlo fermamente, su noi per prima e sugli uomini e le donne del nostro tempo.
Essere segni di speranza vuol dire anche non smettere di cercare il diamante nel carbone.
Prima o poi un padre giungerà.
A noi, una volta trovatolo, non resta che fare quanto il Siracide insegna: ‘il tuo piede logori i gradini della sua porta’ (Sir 6, 36).

Buona speranza! 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...